Blog Tonipellegrino

11 Nov A tutta frangia

La frangia vive una nuova identità. Per tutto il 2017 potremo definirla un passe-par-tout, un accessorio a tutti gli effetti.
Sia per la varietà che per la versatilità delle forme e delle personalizzazioni.
Le macro-tendenze sono quattro.
Frange asimmetriche e grafiche, per chi ha uno spiccato carattere urban.
Morbide e “spettinate” alla Courtney Love, ispirate al grunge anni ’90, apprezzate dalle rock girl, ma anche da chi ha uno stile più romantico.
Ultra-lisce su capelli lisci, per chi vuole un’immagine sofisticata.
E la quarta tendenza in realtà non segue uno stile, ma una tipologia di capelli: la frangia riccia.
Il mondo curly sta finalmente prendendo coscienza. Sta imparando ad amare il proprio riccio e a valorizzarlo. Non ha più condizionamenti o insicurezze ed è di assoluta tendenza.

A chi stanno bene

Avendo un’ampia scelta di stili, chi ha voglia di frangia può trovare senza difficoltà quella che “veste” bene il proprio volto. Basta tenere d’occhio un obiettivo fondamentale: valorizzare i punti di forza.
Con un occhio alle regole morfologiche, per il taglio, e a quelle del contouring per il colore…il gioco è fatto.
È la sartorialità che fa la differenza, anche rispetto a una tendenza.

Come mantenerle

Se si vuole mantenere sempre la stessa lunghezza, serve far visita al proprio parrucchiere una volta al mese.
Le più coraggiose possono anche far da sole, soprattutto se scelgono le frange asimmetriche. Un taglio imperfetto darà ulteriore carattere a una frangia urban!
Un consiglio per chi sfoggia una frangia liscia: non usate la piastra, ma prodotti di styling leggeri e imparate ad asciugare la frangia con la spazzola piatta, avendo cura di tenere il beccuccio del phon ben aderente alla spazzola.
Per chi ha i capelli ricci, il consiglio è di usare un prodotto arricciante anche sulla frangia, facendo attenzione a dosare bene le quantità. Non serve una dose intera, ma basta accarezzare la frangia con le mani “sporche” di prodotto, usando ciò resta sulle dita dopo aver trattato le lunghezze.

Styling assolutamente da evitare

No alla frangia plastica, costruita e ferma sulla fronte.
No all’utilizzo della spazzola tonda che rischierebbe di dare una forma disarmonica.
No assoluto a frangia liscia su capelli ricci asciugati al naturale e viceversa, no alla frangia riccia su capelli ricci asciugati lisci.
La frangia deve essere in armonia con il taglio e assecondare la naturale rotondità della testa.
È bandito l’effetto posticcio.

  •  
  •  
  •  
  •  


Privacy Preference Center

Principale

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Advertising

Analytics

Other