Blog Tonipellegrino

03 Apr Il grey è servito!

Mentre impazzano come must di stagione il tiger eye, il blorange e il chocolate mauve, il grey non perde quota e si conferma a tutti gli effetti il quarto polo del colore insieme con castano, biondo e bruno.

Kelly Osbourne ha scelto spesso il lilla per illuminare il suo grey. Foto Shutterstock

Anno dopo anno, il grigio ha conquistato proprio tutte: millennials, mamme e nonne (che non lo nascondono più, anzi, lo valorizzano).

Le più romantiche personalizzano il grey con sfumature pastello giocando con rosa, azzurro, verde acqua, lilla e albicocca.

Chi ha una street attitude più spiccata sceglie invece pennellate decise, linee di contrasto nette, e tinte che vanno dal viola al fucsia, dal verde smeraldo al blu elettrico.

Tra le prime a sfoggiare una chioma grigia, sotto i flash dei fotografi, sono state Pink, Lady Gaga e Kelly Osbourne.

E ancora, hanno mostrato lunghi capelli silver grey anche Amandla Strenberg, la dolce Rue di “The Hunger Games”, Shannon Bex e Aubrey O’Day.

 

Quasi una sirena, tra azzurro e verde acqua. Lady Gaga ha sfumato il grigio con tinte marine. Foto Shutterstock

A chi sta bene

Le possibili tonalità di grigio sono talmente tante che ognuna può trovare quella più adatta al proprio incarnato, al colore dell’iride e all’haircut desiderato.

In linea generale, per chi ha la pelle chiara sono consigliati i toni freddi e lunari che possono arrivare fino al platino.

Per chi ha colori mediterranei o pelle scura sono da preferire le nuances più intense come fumo, antracite e canna di fucile.

Preziosi e sofisticati, infine, i riflessi silver danno luce e allure a tutte.

                                                      

Per Amandla Strenberg un grey dai riflessi silver. Foto Shutterstock

Come ottenerlo

Il grigio è sempre frutto di una schiaritura, più o meno spinta. In base al colore di partenza, raggiungere il risultato desiderato potrebbe comportare diversi passaggi di schiaritura e i capelli potrebbero risentirne.

Ecco perché sono assolutamente da evitare le soluzioni “fai da te”, ma è necessario rivolgersi sempre a professionisti esperti in grado di mantenere intatta la salute dei capelli.

Mantenere colore, brillantezza e salute in quattro step

Per mantenere il colore freddo il primo step è l’utilizzo di uno shampoo anti-giallo a ogni lavaggio. Consigliatissimi il Silver Shampoo di System Professional o il Color Recharge di Wella.

Secondo step: idratare e nutrire bene i capelli. Dopo lo shampoo applicare una maschera dall’alto potere ricostruttivo come Keratin Restore Mask della linea Luxe Oil di System Professional. Grazie a un tris di oli preziosi – Argan, Mandorle, Jojoba – questa maschera garantisce un immediato beneficio alle chiome.

Terzo step: tonalizzare i capelli ogni quindici/venti giorni, a seconda delle esigenze.

Quarto step: tagliare i capelli di mezzo centimetro ogni trenta giorni, per far sì che le punte siano sempre rinnovate e non si indeboliscano.

Lo spray color: un refresh su misura per casa

Per le ospiti dei saloni a marchio Toni Pellegrino c’è un plus sul terzo step.

La possibilità di rinnovare il tonalizzante a casa, ogni volta che si vuole, grazie allo spray color: un refresh veloce e sempre a portata di mano. Una miscela preparata “su misura” dai tecnici dei saloni che risponde alla necessità di indipendenza delle clienti.

Shannon Bex e Aubrey O’Day hanno scelto profondità in radice e luce sulle lunghezze
Foto Shutterstock

Non dimentichiamo la protezione! 

Trascorrere le giornate all’aria aperta, sotto il sole di primavera, fa aumentare la necessità di proteggere i capelli.

È il momento di inserire nelle buone abitudini dell’haircare l’utilizzo di un prodotto con filtri solari.

La scelta potrebbe cadere su Solar Cream di System Professional, una crema da utilizzare come idratante e protettiva, a capelli bagnati e tamponati.

E in caso di capelli crespi o ribelli, è ottima anche come styling leave in.

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  


Privacy Preference Center

Principale

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Advertising

Analytics

Other