Blog Tonipellegrino

24 Apr Infinito blu

Pierre-Auguste Renoir disse: “Una mattina, siccome uno di noi era senza nero, si servì del blu: era nato l’Impressionismo”.
Il blu è il colore del cielo. E così come il cielo cambia tonalità in base alle latitudini, alle stagioni e alle ore del giorno, allo stesso modo il blu offre un ricchissimo ventaglio di gradazioni.
Intenso e scuro, è il colore delle profondità marine. Che diventa chiaro e cristallino quando si aprono scenari tropicali.
È gettonatissimo tra le protagoniste di fiabe, manga e anime: la fata di Pinocchio ha lunghi capelli turchini, Lamù ha chiome fluenti dai riflessi blu pavone e Yu, prima di trasformarsi nell’incantevole Creamy, sfoggia un bob blu cadetto.
E ancora, è il colore must have per popstar e rockstar che, prima o dopo, cedono alla tentazione di vivere un “periodo blu”, novelle Picasso tra le sette note.
Tonalità fiordaliso per Katy Perry Photo Shutterstock
Tonalità fiordaliso per Katy Perry Photo Shutterstock
A ciascuna il suo

Le prime star della musica a colorare i capelli di blu sono state Katy Perry, Demi Lovato e Juliette Lewis, seguite a ruota da Rita Ora, Miley Cyrus e Lilly Allen.
Se la stella di “I kissed a girl” ha scelto un blu fiordaliso che ne esalta l’incarnato chiaro e il colore grigio-azzurro delle iridi, Demi Lovato, pelle olivastra e occhi scuri, ha preferito il blu di Prussia, tonalità più scura e profonda che dà una luce vellutata alla sua base.
Juliette Lewis, infine, indole ribelle sia sul palco che sul red carpet, ha optato per un azzurro quasi elettrico e vibrante. Decisamente di carattere.
Per Demi Lovato un blu di Prussia profondo ed elegante Photo Shutterstock
Per Demi Lovato un blu di Prussia profondo ed elegante Photo Shutterstock
Azzurro quasi elettrico per Juliette Lewis Photo Shutterstock
Azzurro quasi elettrico per Juliette Lewis Photo Shutterstock
Moda o modo di essere?

Data la ricchezza di cromie blu, ciascuna può trovare la gradazione che risponde alle proprie esigenze. Perché i capelli blu, più che una moda, sono un modo di essere e di esprimersi.
Il blu è una tinta legata all’interiorità. È il colore della calma e della riflessione.
Chi lo sceglie solitamente non vuole passare inosservata ed ha una personalità forte, determinata e anticonformista; distante dalla connotazione romantica di chi opta per il rosa o dall’indole fashionista di chi si avvicina al grigio.
Tutto il fascino del blu Bondi Photo Shutterstock
Tutto il fascino del blu Bondi Photo Shutterstock
Quale blu scegliere? Una questione di sottotono

Quando si sceglie un colore così impegnativo, la prima cosa da tenere in considerazione è l’accostamento al colore della pelle e degli occhi.
Il blu è un colore freddo e, in grandi linee, sta bene a chi ha carnagione e occhi chiari.
Ma, prestando la giusta attenzione alla diverse tonalità, anche le donne dai colori mediterranei potranno “indossare” chiome blu e avere un risultato armonioso.
Per non apparire spente, infatti, le pelli scure o olivastre hanno bisogno di nuances con un sottotono caldo. Via libera allora alle gradazioni come l’oltremare, lo zaffiro, il navy, il blu notte e il blu di Prussia.
Il secondo step, indispensabile per una buona resa del blu, è l’analisi morfologica. Ricordando che il colore scuro stringe e dà profondità, mentre il chiaro allarga, dopo un’attenta consulenza del proprio parrucchiere si potrà decidere insieme con lui se sfoggiare un total blu, radici e lunghezze, o solo delle pennellate sulle lunghezze e sulle punte.
Il blu sposa bene con la carnagione chiara, ma non solo! Photo Shutterstock
Il blu sposa bene con la carnagione chiara, ma non solo! Photo Shutterstock

  •  
  •  
  •  
  •  


Privacy Preference Center

Principale

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Advertising

Analytics

Other