Blog Tonipellegrino

25 Dic Il make-up delle feste: colore e glamour

Il Natale 2017 sta per andare in archivio, e già si pensa alla notte di San Silvestro, la notte più scintillante dell’anno. Aperitivo con amici, cenone in famiglia o serata danzante nel locale più “in” del momento, Capodanno sarà l’occasione per indossare gli outfit più trendy e originali. Un bell’abito e un’acconciatura particolare hanno bisogno di un make up adeguato come tocco finale per valorizzare la bellezza di ogni donna.

Per realizzare un trucco glamour, ma appropriato all’occasione, all’età e al fisico di ognuna, è importante ricordare che il make up è un validissimo alleato quando è usato con misura, senza esagerare. Un eccesso di prodotti sul viso, infatti, potrebbe evidenziare qualche segno del tempo o una leggera imperfezione che invece si vorrebbe coprire.

Le ultime tendenze del settore beauty per le festività propongono una serie di palette e di abbinamenti dove il colore è protagonista assoluto.

Ecco qualche idea per il make up delle feste, tra novità e grandi classici.

Rouge allure

Il rosso è la novità dell’anno. Tradizionalmente legato al rossetto e allo smalto, questo colore che esprime passione, festa e vitalità si estende ad altri prodotti beauty come l’ombretto, il blush e il kajal. Il rosso fa Natale, come sembra suggerirci l’attrice Kristen Stewart che non passa certo inosservata con il suo trucco a tutto colore.

Viola, lilla o magenta

Al pari del rosso, il viola è uno dei colori dominanti della stagione natalizia e del 2018 che sta per arrivare. Sebbene si tratti di una tonalità fredda, è possibile ottenere dei trucchi molto raffinati e seducenti come ci dimostra l’attrice Olivia Wilde, splendida nel suo make-up che attinge alla gamma del viola.

Golden touch

L’oro è uno dei protagonisti del periodo, declinato in ombretti, smalti, rossetti, mascara e illuminanti. Questo colore suggerisce opulenza e lusso, festa e spensieratezza, glamour e seduzione. La bellissima Charlize Theron indossa un ombretto dorato e glitterato che sposa alla perfezione un rossetto rosso mattone, la combinazione ideale per le feste.

Vintage beauty Lo sguardo sottolineato da una riga di eye-liner nero con punta ad ago, pelle di porcellana e rossetto rosso mat. Un grande classico del make-up adatto alle donne di tutte le età, soprattutto a chi ama lo stile vintage come la seducente Dita Von Teese che ha abbinato una manicure con smalto rosso fuoco. Un trucco sexy e chic che ricorda le grandi dive del passato, ma che si adatta perfettamente alle donne di oggi che vogliono stupire con classe.

Smokey eyes forever

Lo smokey eyes è un grande classico del make-up che sembra resistere a tutti i cambiamenti della moda. Che sia nero, blu, marrone o viola, questo trucco “drammatico” per gli occhi dà un tocco di seduzione a tutte le donne che lo indossano. Le labbra sono rigorosamente nude perché secondo la regola del non esagerare con il trucco, se lo sguardo è sottolineato, la bocca ha una tonalità discreta e viceversa. Rihanna interpreta lo smokey eyes con grande freschezza, abbinando il trucco a un pixie cut attualissimo e ad una fascia per capelli dai bagliori preziosi.

Nude make-up passe-partout

Il make-up nude è diventato molto rapidamente un classico intramontabile perché si adatta a qualsiasi carnagione, abbigliamento, colore e taglio di capelli. Solitamente mat, per le feste anche il nude si “accende” con bagliori dorati nell’ombretto e con una tonalità glossata per le labbra come dimostra Kim Kardashian, ambasciatrice di questo trucco sia in versione mora che bionda.

  •  
  •  
  •  
  •  


Privacy Preference Center

Principale

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Advertising

Analytics

Other