Blog Tonipellegrino

02 Gen Le spose del 2018: unicità e stile

Anno nuovo, tendenze nuove: come saranno le spose del 2018? Il nuovo anno si apre all’insegna dell’unicità e del rispetto dello stile.

Toni Pellegrino spiega quanto sia importante la personalizzazione del look della futura sposa, a cominciare dallo studio della morfologia del viso: “per donare a ciascuna il taglio, il colore e il trattamento care che ne valorizzino la bellezza. Ogni donna è unica e noi parrucchieri dobbiamo valorizzare questa unicità, realizzando per ciascuna dei “lavori sartoriali” che siano in linea sia con i tratti somatici che con i gusti delle future spose. E anche le acconciature seguono lo stesso fil rouge: per ogni tipologia di sposa dobbiamo proporre e realizzare look che ne rispettino il carattere e lo stile.”

Il punto di partenza deve essere una consulenza accurata, non solo legata ai capelli della sposa, ma all’intero wedding day.

“Dobbiamo capire – prosegue Toni – come la sposa immagina se stessa nel suo giorno più bello, in armonia assoluta con il suo carattere e con il tema che sogna per le sue nozze. Il look da sposa verrà costruito su queste basi. L’imperativo? Essere se stesse al meglio. Stupire restando fedeli alla propria immagine. Le tendenze della moda sono dunque un punto di partenza per scrivere una storia unica e irripetibile, in cui ciò che sta bene è importante tanto quanto che piace.”

Ecco alcune proposte di acconciature che potranno essere personalizzate per le future spose in base al mood del loro matrimonio.

Romantica

Una sposa sognatrice e delicata che ama le atmosfere soffuse. Per lei il giorno del sì è un trionfo di cuori, è la massima espressione dell’amore per la sua dolce metà. A una donna come lei è consigliato un raccolto classico e morbido con ciocche in libertà. L’armonia e la grazia dell’acconciatura regalano alla sposa un’allure raffinata e senza tempo. Proprio come il romanticismo, un vero e proprio evergreen.

Sposa “da passerella”

È una sposa “fashion addicted” che vuole stupire tutti, come se la navata della chiesa o del municipio fosse una passerella d’alta moda. Non c’è niente di male nell’essere al centro dell’attenzione quando si è la sposa! Per lei due trecce sottili e parallele intorno all’area frontale disegnano una coroncina di capelli. Le lunghezze sono raccolte in una treccia centrale che disegna sulla nuca una scultura ricurva e molto avant-garde. Una regina di stile.

Elegante 

È una donna sobria e raffinata che ama sussurrare la propria femminilità invece di esibirla. Per lei è valido il pensiero di Lord Brummel, impareggiabile maestro di stile, secondo il quale per essere veramente eleganti non bisogna farsi notare, ma valorizzare l’accessorio dal quale dipende l’armonia generale dell’abito. Per la sposa elegante l’acconciatura giusta è una banana impreziosita da un accessorio gioiello, un pettine o un fermaglio. Essenziale e glamour insieme.

Principessa

Una delle spose più ricercate ed esigenti perché principessa si nasce, si cresce e si vuole apparire sempre, soprattutto nel giorno delle nozze. La sposa principessa risplende già di luce propria, ma per il suo matrimonio vuole che ogni dettaglio sia perfetto, accessori compresi. Via libera dunque a un raccolto morbido e romantico. L’acconciatura è completata da un accessorio gioiello, una coroncina o una tiara, un dettaglio sobrio ed elegante, espressione della regalità interiore.

Urban

Anticonformista a modo suo, la sposa urban ha un partner, ma non un principe azzurro. È una donna che non ha bisogno di un uomo che la salvi, ma che le stia accanto. A una sposa come lei piace lo stile contemporaneo e metropolitano, perché è una donna in carriera che vive in città e vuole un matrimonio fuori dagli schemi del romanticismo a tutti i costi. L’acconciatura giusta è un raccolto messy con una fascia floreale in tessuto perché alla sposa urban i fiori freschi in testa – o il velo – sanno di convenzionale.

Glam

La sposa che ama lo stile glam vuole sentirsi diva anche nel giorno delle nozze. Per lei niente acconciature raccolte, ma capelli sciolti con onde dall’effetto naturale, se pur sapientemente costruite, che richiamano gli anni ’70 e le dive della disco-music, lo Studio 54 di New York e Bianca Jagger, icona di una stagione gloriosa e molto glamour. Completa l’acconciatura un fermaglio gioiello che farà risplendere la sposa anche sotto le luci della discoteca, dove tutti gli invitati si ritroveranno alla fine di una cerimonia da ricordare per molto tempo.

Bambina

La treccia è la prima acconciatura riservata alle bambine che, con i capelli intrecciati, si sentono subito più adulte e più carine. Ma è anche un’ottima soluzione per il giorno del matrimonio. La sposa che sceglie la treccia conserva un lato fanciullesco e non ha mai abbandonato il ricordo delle prime feste tra compagni di classe, occasione in cui si sentiva bella e ammirata grazie alla sua lunga treccia. Per le nozze, la sposa può scegliere diversi tipi di treccia, ma il 2018 sarà l’anno della treccia danese che parte dall’area frontale per ricadere morbidamente di lato. Per una sposa delicata e frizzante insieme.

Anticonformista

È la classica sposa senza velo, che non sopporta le cerimonie tradizionali. Per lei nessun ordine prestabilito, è una donna giovane, forte e dinamica che non vuole stupire, ma fare a modo proprio. L’acconciatura (così come il make-up) mischierà ispirazione dai manga giapponesi e dallo street style: una sposa imprevedibile e inconfondibile che impone il suo mood. Un doppio bun dalla forma piramidale con riga al centro è la soluzione perfetta per la sposa che lascia il segno.

Boho-chic

La sposa boho-chic è una donna libera che ama la vita all’aria aperta e i capelli sciolti. Una…figlia dei figli dei fiori. Per lei niente acconciature troppo costruite, anzi si parte dalla destrutturazione per realizzare una serie di intrecci nascosti dai fiori su capelli al vento. L’unico ornamento per questa sposa sono i boccioli di fiori freschi, bianchi e colorati, e le foglie verdi. Un effetto molto naturale e raffinato, degno di una donna speciale.

Essenziale

È una sposa semplice che ama le cose semplici, una brava ragazza che predilige lo stile essenziale. Una giovane donna fresca e gentile, sportiva ed elegante che ama coniugare la praticità alle occasioni importanti. Nel suo giorno più bello, questa sposa sceglie un’acconciatura raccolta con ciuffo frangia, con un velo leggero a completare il look. Una volta finiti cerimonia e banchetto, la sposa si toglierà il velo e scioglierà i capelli, pronta per una luna di miele tra piscina, mare e campi da tennis.

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  


Privacy Preference Center

Principale

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Advertising

Analytics

Other