Blog Tonipellegrino

17 Feb Human Touch – Trend 2019 The Best Club by Wella

HUMAN TOUCH

L’Uomo, le sue mani, il suo tatto.
Un senso che è ponte tra passato e futuro.
Dai primi graffiti al digital, tutto passa dalle mani dell’Uomo.
Mani che si muovono con consapevolezza per creare forme, per miscelare colori, per plasmare materia.
Mani d’artista e d’artigiano.

Mani che danno un tocco umano alla tecnologia, indispensabile alleata di ogni giorno.

 

Human Touch accosta e mescola riferimenti etno-antropologici e cronologici diversi, in un meltin pot stimolante e senza confini.
Non una mezcla indefinita e confusa, ma una foto d’autore che guarda al crossover di culture come all’arricchimento di un pensiero comune.

 

L’allure vintage degli anni ‘30, ‘40 e ’50 sposa la contemporaneità di bob e pixie asimmetrici.
Le onde si destrutturano e diventano più naturali.
Il mondo curly guadagna libertà, definizione e leggerezza.
E per l’uomo, si gioca tra geometrie e contrasti di colori.

 

Le icone non sono solo riferimenti di stile, ma anche ambasciatori di una fluidità culturale che lega insieme Oriente e Occidente, Nord e Sud del mondo.
Personaggi reali e protagonisti di serie tv cult, top model e stelle della musica che raccontano storie di vita vissuta, di vittorie come di sconfitte. 

 

L’ispirazione colore è legata alla natura e al food.
Fiori e frutti, semi e ortaggi, spezie e salse creano una palette variegata e multitono per biondi, castani, rossi e bruni. Orchidee e uve merlot, chicchi e polvere di caffè, castagne e zucche, anice stellato e salsa di soia, barrette al cioccolato e kataifi sono i riferimenti cardine per colorazioni piene e golose.

 

La tecnologia dei colori di ultima generazione moltiplica la quantità dei riflessi.
La luce enfatizza tonalità calde e fredde insieme, regalando tocchi ora opalescenti e metallici, ora profondi e multisfaccettati.

 

CREDITI HUMAN TOUCH

Creative director: Toni Pellegrino
Technichal directors: Salvo Binetti, Eveline Pellegrino
ArTeam: Alessio Larghetti, Leo Libardi, Antonello Lotito, Luca Morellato, Roberto Spano, Luigi Vernengo
Photographer: Domingo Nardulli
Stylist: Eleonora Papetti, Riccardo Rubino
Designer: Angel Chen, Aigerim Kairat, Michiko Koshino, Irada, Lianne Trowbridge
Copy: Stefania Pilato
Make-up: Sara Mencattelli
Model casting: Be-nice
Models: Frank, Julia Y, Kara Gall, Nasti, Lorraine Oliveira, Alexandra Titarenko, Zuoye

  •  
  •  
  •  
  •  


Privacy Preference Center

Principale

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Advertising

Analytics

Other